Otima iniziativa da parte della Società Multedo 1930. In questi giorni di emergenza, tra decreti, impianti chiusi e campionati fermi, i ragazzi di mister Bazzigalupi hanno infatti deciso di dedicare il loro sabato, giorno designato per le partite del Campionato di Prima Categoria Girone “B”, per prestare assistenza alle persone over 65 a cui il decreto di mercoledì consiglia di restare a casa per evitare possibili contagi.

In mezzo a tanti divieti, lamentele e inutili polemiche, il Multedo ha dato un buon esempio, dimostrando di saper sconfiggere la paura con la gentilezza.