La Liguria batte 2-0 il Bolzano ed in finale affronterĂ , domani alle 14:30 al SILVIO PIOLA di VERCELLI.il Friuli, che ha sconfitto 5-0 la Campania.
Fatnassi e Jebbar, assoluti protagonisti. Il trequartista ha offerto due assist per l’attaccante, che ha finalizzato al meglio entrambi gli assist con precisone chirurgica portando a 4 le marcature personali nel torneo.
Mister Chiappucci ha formato un gruppo pazzesco dove non c’è differenza tra chi scende in campo da inizio gara e chi subentra.

Il Mister poi è stato bravo a tenere tutti sulla corda sfruttando l’intera rosa a disposizione alternando anche i portieri a disposizione.

Ad esempio Fatnassi, eroe di giornata, è entrato nella rosa dei 20 a seguito dell’infortunio occorso al forte centrocampista sell’Albenga Graziani, fratello gemello dell’attaccante che fa coppia con Jebbar.

La gara si presentava tra le più complicate visto che il Bolzano, ieri, aveva eliminato la corazzata Lombardia definita dagli addetti ai lavori, come la favorita al titolo.

Dopo un sostanziale equilibrio iniziale è il CP BOLZANO al minuto 16 a farsi pericoloso con Nischler che sfonda sulla sinistra con una potente progressione e centra per l’accorrente Gasser, che viene anticipato da uno splendido intervento difensivo di Fatnassi che evita il peggio.

La Liguria replica con con Graziani il quale, sfiora l’incrocio con un calcio di punizione.

Al 31′ la squadra di mister Chiappucci passa.

Fatnassi in versione assisit-man premia il taglio centrale di Jebbar che supera Bacha con un preciso pallonetto.
Liguria 1 CP Bolzano. Jebbar ha il piede caldo e 10 minuti dopo sfiora la traversa con un potente tiro dalla distanza.

Finisce così il primo tempo.

Nella seconda frazione di gioco il BOLZANO rientra in campo facendo due sostituzioni sperando di modificare l’inerzia della gara.

Ma sono ancora i liguri a rendersi pericolo al 52Âş con con Franzino che, dopo una azione personale, conclude con un missile che impegna severamente Bacha.

Mister Chiappucci posiziona i suoi interpreti in maniera tale da rendere innocua la replica del Bolzano.
Squadra quadrata che difende bene (zero gol subiti in 5 partite) e riparte con pericolositĂ  ogni volta.

Il Bolzano poi, rimane in inferiorità numerica per l’espulsione rimediata da Obermayr che rimedia il secondo cartellino giallo al 56º.

Passano 5 minuti e la Liguria raddoppia. Assist di Fatnuzzi che, con un passaggio millimetrico, mette Jabbar solo davanti al portiere del Bolzano.

L’attaccante dell’IMPERIA con precisione chirurgica supera per la seconda volta Bacha realizzando la doppietta di giornata e portando a 4 le marcature personali in 4 gare disputate. A quel punto la Liguria non rischia più nulla e amministra la partita.

Finisce così Liguria 2- Bolzano 0.

LIGURIA – CP BOLZANO 2 – 0

RETI: 32′ Jebbar (L), 27′ st Jebbar (L).
LIGURIA (4-2-3-1): Scalvini , Berretta, Damonte, Fatnassi, Fontana, Franzino, Graziani T. (43′ st Costa 6), Jebbar (31′ st Zuppiroli ), Mariani (43′ st Tussellino ), Thiam, Zinnari (39′ st Favazza).
A disp. Mondino, Borreani,Morchio , Tomè. All. Chiapucci.

CP BOLZANO (4-4-1-1): Bacha, Angotti (1′ st Hysomemaj), Ausserrhofer (23′ st Larcher ), Dejaco , Gasser (1′ st Scavelli ), Graeber (33′ st Luther ), Mattevi , Mayr , Nischler, Obermayr, Sonnenburger.
A disp. Trompedeller, Atza, Gruber, Happacher.
All. Nicoletti

ARBITRO: Iorfida di Collegno
ASSISTENTI: Felis di Torino e Sperati di Nichelino.
ESPULSI: 21′ st Obermayr (C).
AMMONITI: Obermayr (C), Obermayr (C), Mattevi (C), Dejaco (C), Costa (L), Zinnari (L), Jebbar (L)